800 042042

SERVIZI OPERATIVI:

“TU GUIDI, NOI GESTIAMO TUTTO IL RESTO!”

MANUTENZIONE ORDINARIA RIF. PUNTO 7 CONTRATTO LOCAZIONE

Per manutenzione ordinaria si intendono tutte le manutenzioni standard programmate dei veicoli come previsto dalla Casa Costruttrice, la sostituzione e fornitura di materiali di rapido consumo (come olio, tergicristalli, lampadine, ecc) e tutte le operazioni periodiche atte ad accertare il corretto funzionamento dei mezzi. Tutte le spese relative a quanto sopra descritto sono a carico di International Renting, che per garantire al meglio il servizio, dispone di una vasta rete di fornitori convenzionati e di alta qualità su tutto il territorio italiano, oltre a collaboratori incaricati di gestire le richieste, indicare e coordinare gli interventi da effettuare.

L’onere derivante dall’eventuale installazione e/o aggiornamento di qualsiasi software in genere (navigatore satellitare, impianti autoradio ecc.), non espressamente concordati o previsti dal contratto sono esclusivamente a carico del Cliente. Qualora il veicolo non venisse presentano ai controlli prestabiliti e nel caso gli interventi risultino causati da negligenza dell’utilizzatore o sproporzionati rispetto alla media dei costi in base alla percorrenza chilometrica definita dalla Casa Costruttrice saranno a carico del Cliente, nelle forme e nei modi previsti dal contratto.

COSA FARE IN CASO DI: quando eseguire il service

Il chilometraggio a cui eseguire i tagliandi obbligatori è indicato su tutti i libretti di Uso e Manutenzione presenti all’interno dei veicoli, oppure a seconda DELLA VETTURA, DAL COMPUTER DI BORDO. Il Cliente/Utilizzatore è tenuto a conoscere il chilometraggio a cui sono previsti i tagliandi ed a sottoporre l’autoveicolo se necessario ad ulteriori controlli per mantenere il mezzo in buona efficienza. Ogni tipo di intervento deve essere effettuato rigorosamente presso un’officina autorizzata convenzionata con l’autorizzazione dell’International Renting a cui dovranno essere segnalati i difetti rilevati durante l’uso. Invitiamo inoltre a far compilare negli appositi spazi, da un responsabile dell’officina, il manuale Uso e Manutenzioni del veicolo ogni qualvolta si effettui un tagliando previsto dalla Casa Costruttrice.

Per ottenere un miglior servizio consigliamo di prendere appuntamento alcuni giorni prima con l’officina oppure rivolgersi direttamente ai nostri uffici per organizzare l’appuntamento, con il contestuale ritiro dell’auto sostitutiva e la consegna del mezzo se previsto dal contratto.

MANUTENZIONE STRAORDINARIA RIF. PUNTO 7 CONTRATTO LOCAZIONE

Per manutenzione straordinaria si intendono tutti gli interventi necessari al ripristino del veicolo a seguito di: guasto accidentale, anomalia, sostituzione di pezzi importanti. Danni subiti a veicoli che presentino modifiche strutturali (es. Alimentazione a gas, gancio traino, ecc.) non preventivamente autorizzate e gli interventi che risultino causati da negligenza dell’utilizzatore saranno a carico del Cliente, nelle forme e nei modi previsti dal contratto.

COSA FARE IN CASO DI : richiesta di manutenzione straordinaria

Come per la manutenzione ordinaria, qualora vi sia necessità di intervento, è necessario chiamare i nostri uffici, oppure prendere direttamente un appuntamento presso le officine convenzionate di riferimento avvisando in questo caso sempre e comunque l’International Renting. Nel primo caso i nostri collaboratori provvederanno a prendervi un appuntamento nelle nostre officine della zona convenzionate oppure, se fuori zona indicarvi dove potete recarvi. In caso di auto sostitutiva prevista dal contratto, il ritiro e la consegna del mezzo avverranno presso i nostri uffici se non previsto diversamente. Qualora il veicolo necessitasse di un intervento urgente o si trovasse bloccato in una località presso la quale non esiste un’officina autorizzata, sarà onere del conducente, prima di far effettuare qualsiasi lavoro, informare l’International Renting che darà le disposizioni necessarie su come procedere.

SERVIZIO PNEUMATICI A CONSUMO RIF. PUNTO 7 CONTRATTO LOCAZIONE

Per ogni veicolo è previsto un numero programmato di pneumatici standard e/o termici, specificato al punto 7 del contratto di locazione, in funzione della percorrenza sottoscritta, compreso il servizio di deposito dei pneumatici invernali/estivi, quando previsti entrambi, oltre ai servizi di controllo dell’usura dei battistrada, convergenza ed equilibratura. Ulteriori sostituzioni di pneumatici, oltre il numero concordato e la riparazione della gomma causa forature, saranno a carico del Cliente.

COSA FARE IN CASO DI: sostituzione/manutenzione dei pneumatici

La sostituzione/manutenzione dei pneumatici potrà essere svolta esclusivamente presso i fornitori convenzionati, previo appuntamento preso direttamente o tramite i nostri uffici, dietro autorizzazione che verrà rilasciata direttamente da International Renting al gommista.

COPERTURE ASSICURATIVE E RESPONSABILITA’ PUNTO 6 DEL CONTRATTO – SOCCORSO E RECUPERO

Tutti i nostri veicoli sono muniti di copertura assicurativa RCA e della limitazione della responsabilità INCENDIO, FURTO e KASCO, nei massimali previsti dal contratto di noleggio. In caso di guasto o incidente grazie al nostro servizio di Soccorso Stradale nr. VERDE 800 042042 garantiamo il soccorso 24 su 24, sia all’interno del territorio italiano che all’estero 0117425599, preceduto dal prefisso internazionale + 39, nei paesi previsti dalla carta verde assicurativa. La CENTRALE OPERATIVA (Assistenza Clienti), assisterà gli utilizzatori delle nostre autovetture, per tutti i problemi temporanei dovuti al soccorso stradale, auto sostitutive, rientro dei passeggeri ed altro, come meglio specificato nelle condizioni generali in allegato alla polizza assicurativa AVIVA ITALIA SPA.

Solo se previsto dal contratto e su richiesta del cliente , L’International Renting tramite la propria Compagnia Assicuratrice, potrà fornire la polizza aggiuntiva PAI, con relativo costo aggiuntivo sul canone.

Coperture comprese all’interno della polizza:

  • massimale morte/invalidità € 100.000,00
  • Spese mediche €1.500,00
  • Diaria gg € 25,00

LIMITAZIONE RESPONSABILITÀ :In caso sinistro, collisione, urto, ribaltamento, uscita di strada, furto, tentato furto, incendio, atti di vandalismo, la responsabilità del Cliente viene limitata alla penalità risarcitoria non eliminabile calcolata su ogni singolo danno prevista dal contratto in funzione delle Franchigie RCA o IFK e variabile nel caso vi sia colpa oppure no.

Qualora il cliente abbia utilizzato il veicolo senza rispettare le condizioni contenute nel contratto o con dolo o colpa grave, il Cliente dovrà corrispondere all’International Renting l’intero importo del danno provocato, senza applicazione di alcuna franchigia, fino all’ammontare del valore del veicolo, nell’ipotesi di perdita totale.

E’ severamente vietato l’utilizzo del veicolo al difuori dei paesi indicati nella carta verde assicurativa presente a bordo.

COSA FARE IN CASO DI: guasto o panne

Al verificarsi di eventi quali GUASTO O PANNE del veicolo, occorre verificare innanzitutto se il veicolo è marciante e seguire le procedure necessarie per l’attivazione del servizio.

- SE IL VEICOLO E’ MARCIANTE

  1. Contattare immediatamente i nostri uffici, per avere l’autorizzazione alla riparazione necessaria, da effettuarsi esclusivamente presso le officine o carrozzerie convenzionate che verranno indicate.
  2. Se il guasto o il sinistro avvenisse in località ove non sono presenti officine o carrozzerie convenzionate, in nessun caso la vettura dovrà essere riparata sul posto se non dopo nostra autorizzazione. In questo ultimo caso l’Utilizzatore è tenuto a far fatturare l’intervento ad International Renting anticipando la spesa se impossibilitati a fare altrimenti, facendo successivamente richiesta di rimborso presentando la fattura quietanzata.

- SE IL VEICOLO NON E’ MARCIANTE

  1. Contattare immediatamente i nostri uffici dell’avvenimento se possibile, per avere le indicazioni su come procedere.
  2. Contattare il nr. VERDE 800 042042 per l’Italia, o 0117425599, preceduto dal prefisso internazionale + 39 per l’Estero, attivo 24 ore su 24, che provvederà a mandare un carroattrezzi per il recupero del mezzo ed il trasporto dello stesso presso la più vicina carrozzeria, con l’eventuale erogazione di un veicolo sostitutivo se previste oltre 8 ore di manodopera. L’utilizzatore dovrà fornire all’operatore la targa del veicolo, specificare il luogo in cui si trova e il tipo di guasto del veicolo.

In entrambi i casi è obbligatorio far contattare l’International Renting dalla carrozzeria, per informare dell’accaduto e comunicare quali sono i danni riscontrati. Sarà cura dell’utilizzatore inviarci tutta la documentazione relativa al sinistro, alla riparazione ed all’eventuale auto sostitutiva avuta in uso.

SINISTRO

In caso di SINISTRO, con coinvolgimento di terzi, il Cliente deve se necessario richiedere l’intervento degli organi preposti affinché eseguano i necessari rilievi di legge, oppure provvedere alla compilazione in ogni sua parte della Constatazione amichevole, utilizzando il modulo che si trova all’interno del porta-documenti a bordo dell’autoveicolo . Entro e non oltre le 24 ore seguenti è tenuto ad informare l’International Renting dell’accaduto, facendo pervenire in originale la denuncia di sinistro, con il relativo modulo C.A.I. debitamente compilato e sottoscritto o il verbale degli agenti intervenuti, anticipandolo tramite fax o mail. In caso di SINISTRO senza coinvolgimento di terzi, in caso di danni subiti dal veicolo a causa di eventi accidentali o da terzi non identificati, il Cliente deve informare tempestivamente l’International Renting che darà le opportune indicazioni su come procedere a seconda dell’accaduto, facendo pervenire alla stessa una dichiarazione scritta dettagliata del fatto e l’eventuale VERBALE/DENUNCIA DELLA PUBBLICA AUTORITA’, se intervenuti gli organi preposti.

In ogni caso occorre comunicare tutti i danni visibili riscontrati al mezzo. L’utilizzatore sarà poi tenuto ad eseguire la procedura sopra riportata nelle eventualità di veicolo marciante o non marciante.

FURTO O TENTATO FURTO

In caso di FURTO o TENTATO FURTO il Cliente dovrà avvisare immediatamente i nostri uffici e recarsi presso un comando di Polizia o Carabinieri della sua zona per sporgere regolare denuncia. Dovrà successivamente far pervenire tutta la documentazione in originale all’International Renting. I nostri collaboratori forniranno tutte le informazioni necessarie sulla procedura da seguire.

VEICOLO SOSTITUTIVO PUNTO 4 DEL CONTRATTO

Qualora la manutenzione o riparazione da effettuare comporti il fermo del veicolo per un periodo superiore alle 24 ore l’International Renting provvederà alla temporanea sostituzione del veicolo, per garantire la continuità del servizio. La percorrenza effettuata con il mezzo sostitutivo sarà parificata a tutti gli effetti a quella del veicolo originariamente noleggiato e conteggiata al termine del noleggio. Il veicolo in sostituzione temporanea dovrà essere restituito contestualmente al ritiro del veicolo a contratto, se non previsto diversamente.

Eventuali deroghe in caso di fermo inferiore alle 24 ore, se non previste dal contratto di Noleggio, saranno a discrezione dell’International Renting.

COSA FARE IN CASO DI: come e quando richiedere l’auto sostitutiva

L’auto sostitutiva viene garantita in caso di: intervento di manutenzione, guasto meccanico, incidente, furto, ed in tutti i casi in cui il veicolo sia impossibilitato a circolare, oltre le 24 ore di fermo se non previsto diversamente. In tal caso sarà necessario mettersi in contatto con in nostri uffici per concordare i termini dell’appuntamento e del ritiro/consegna del veicolo sostitutivo. Nel caso di impossibilità da parte dell’International Renting a consegnare il veicolo sostitutivo, previa autorizzazione da parte dei nostri collaboratori, il cliente potrà noleggiarne uno presso una Società di noleggio indicata. L’Utilizzatore è tenuto a far fatturare l’intervento ad International Renting anticipando la spesa se impossibilitati a fare altrimenti, facendo successivamente richiesta di rimborso presentando la fattura quietanzata e tutta la documentazione in originale. La sostituzione all’estero viene garantita nei Paesi e nelle modalità previste del servizio di ASSISTANCE con la previa autorizzazione da parte dell’International Renting.

In entrambi i casi l’utilizzatore è tenuto a inviare all’International Renting copia della lettera di noleggio/verbale di consegna rilasciata alla consegna e alla riconsegna del veicolo, nella quale devono comparire giorni di utilizzo, km percorsi, tipologia automezzo.

TASSA DI PROPRIETÀ

La tassa di proprietà è un servizio incluso nel noleggio, verrà quindi gestita e garantita dall’International Renting, essendo a carico del proprietario dell’automezzo e sarà conservata presso la sede della stessa, non essendo prevista la conservazione sull’automezzo.

SERVIZIO CARBURANTE (ACCESSORIO)

La carta carburante è una sorta di carta di credito che permette di far addebitare i rifornimenti di carburante direttamente all’International Renting, nel caso in cui a contratto sia prevista la gestione del carburante.

La spesa per il carburante viene stimata in fase contrattuale, fatturata mensilmente assieme al canone del noleggio e conguagliata trimestralmente con addebito o accredito in funzione che si sia superata o meno la quota anticipata nel trimestre.

Questo servizio consente di ottenere sia benefici finanziari che amministrativi: sarà l’International Renting a predisporre un unico documento fiscale ogni trimestre, fatturando il conguaglio del carburante secondo il prezzo praticato dal gestore; nessun anticipo di denaro è dovuto dall’utilizzatore o note spese dall’azienda; ogni trimestre forniamo in allegato alle fatture di conguaglio un rapporto dettagliato dei consumi e dei rifornimenti effettuati, con l’ammontare esatto dei chilometri percorsi e della spesa sostenuta.

Sarà invece onere dell’utilizzatore compilare ogni mese la carta carburante fornitagli in tutte le sue parti.

COSA FARE IN CASO DI: gestione della tessera carburante

Se a contratto è prevista la quota carburante, verranno fornite al Cliente le apposite schede carburante che dovranno essere compilate correttamente mese per mese in tutte le loro parti come richiesto dalle vigenti disposizioni fiscali e sarà possibile rifornirsi presso la rete dei distributori convenzionati utilizzando la tessera apposita. Le tessere magnetiche, sono abilitate tramite l’utilizzo di un codice personale PIN e potranno essere impiegate solo sull’auto la cui targa è indicata sulla tessera. Alla fine di ogni mese, è a cura dell’utilizzatore far pervenire alla sede di International Renting tutti gli scontrini di avvenuta spesa carburante, allegati alla scheda debitamente compilata, con l’indicazione esatta dei km al momento del rifornimento e siglata dal distributore.

In caso di smarrimento della tessera l’utilizzatore è tenuto a produrre il prima possibile, regolare denuncia rilasciata dalle autorità competenti. Si consiglia di tenere tessera e codice pin separati e ben custoditi. L’assegnatario della tessera sarà responsabile in solido di eventuali rifornimenti eseguiti in seguito al furto della stessa.

GESTIONE MULTE PUNTO 3 F DEL CONTTRATTO

Sono considerate multe tutte le sanzioni conseguenti a violazioni previste dal Codice della Strada che il conducente del veicolo commette durante il periodo di locazione e che saranno notificate all’International Renting. L’onere di dette sanzioni, incluse le spese amministrative di gestione della pratica per l’importo previsto dal contratto, sono a carico del Cliente/Utilizzatore.

COSA FARE IN CASO DI: gestione delle sanzioni

Multe, sanzioni o violazioni in genere che venissero notificate a International Renting saranno a carico del Cliente, verranno respinte agli organi competenti per poi essere rinotificate all’intestatario del contratto, in modo da poter essere saldate o contestate direttamente dal locatario nei termini previsti. Al Cliente verranno addebitate le spese amministrative previste dal contratto per la gestione di ogni pratica. Una volta pagate dovrà essere inviata copia del bollettino attestante il pagamento all’International Renting.

Le sanzioni trovate sul vetro del veicolo oppure notificate direttamente all’Utilizzatore durante il fermo attuato dagli Organi preposti dovranno essere pagate o contestate direttamente nei termini previsti inviando copia del bollettino attestante il pagamento all’International Renting.

VEICOLO IN PREASSEGNAZIONE

Alla sottoscrizione dell’offerta, International Renting offre la possibilità di fornire, in attesa della consegna dell’auto in noleggio a lungo termine ordinata, una vettura in pre-assegnazione che potrà essere utilizzata fino al momento dell’arrivo dell’auto prescelta.

L’autoveicolo fornito in preassegnazione sarà assegnato in base alla disponibilità del parco auto dell’International Renting al momento della sottoscrizione del contratto e possibilmente in linea con la classe del veicolo a lungo termine ordinato.

Il contratto di preassegnazione comprende tutti i servizi previsti per l’auto a lungo termine, alle stesse condizioni, se non previsto diversamente.